venerdì 14 febbraio 2014

Lush-L'Avena Poetica maschera fresca

Buongiorno a tutte, buon Venerdì e buon San Valentino ^_^ io rimango ligia alla tradizione di ignorare bellamente questa ricorrenza, ma se state festeggiando perché felicemente fidanzati/e o sposati/e, o in alternativa vi chiamate Valentino/a, vi faccio i migliori auguri :)

Detto ciò, oggi vi beccate una bella review :) parliamo di Lush, come avrete capito dal titolo, e in particolare di una maschera viso, l'Avena Poetica, che ho ricevuto in omaggio perché ho riportato in negozio cinque barattoli vuoti.

fonte

La maschera è a base di farina di avena, banana, burro di illipe e mandorle tritate, e va tenuta in frigorifero; la scadenza è di circa un mesetto dall'apertura. Il motivo per cui l'ho scelta è stato perché avevo bisogno di qualcoa che esfoliasse ma al tempo stesso nutrisse la pelle maltrattata dal freddo, ed è esattamente quello che promette questa maschera.
Il profumo è buonissimo, "mandorlato" ^_^ la consistenza mi è piaciuta un po' meno perché è abbastanza grassa e burrosa ma con gli ingredienti che contiene c'era da aspettarselo; in più, come molti prodotti Lush, tende a SPAPPOLARSI nel lavandino, quindi c'è da stare attente quando ve lo spalmate :P Un'altra cosa che non mi è piaciuta di questa maschera è che, sempre per la sua consistenza grassa, si fa fatica a risciacquarla, e bisogna insistere prima che si riesca a toglierla tutta.
Nonostante questi difetti però devo dire che il prodotto fa quello che promette, esfolia delicatamente grazie alle mandorle tritate e lascia la pelle morbida e nutrita, una coccola invernale insomma! Vi dirò di più, io l'ho provata anche sulle mani, e me le ha rese morbidissime, quasi quasi mi è piaciuto di più utilizzarla così che non sul viso.
Questa maschera la promuovo per i suoi effetti, ma non per la praticità d'uso e per il prezzo, 9 per soli 75g di prodotto da dovere utilizzare in appena un mese mi sembrano troppi. Ho visto gli ingredienti sul sito e secondo me una persona amante dello spignatto potrebbe facilmente riprodurla in casa, magari non proprio uguale ma molto simile, voi cosa ne pensate?
Avete provato l'Avena Poetica o un'altra maschera di Lush? Cosa ne pensate? Un bacione!!!

25 commenti:

  1. Fra un po' anche io finirò tutti i barattoli Lush per il BackToLush, la mia indecisione è proprio tra questa e Aisha!
    Ho provato solo Sottobosco, che è abbastanza delicata e più semplice da togliere rispetto a questa, se ti capita provala!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi sa che la prossima volta provo Sottobosco, quando ho preso L'Avena Poetica ero appunto indecisa tra le due :)

      Elimina
  2. Ciao fatina bella, io detesto le profumazioni Lush, se passo davanti al negozio mi scoppia l'emicrania!ahahahah

    RispondiElimina
  3. L'Avena Poetica mi manca tra le maschere che ho provato di Lush... ho anche io 5 confezioni vuote da riportare in negozio, appena posso vado e ne acchiappo una! Se sarà disponibile vorrei provare Sottobosco. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la proverò anch'io la prossima volta!

      Elimina
  4. Temo che sia effettivamente troppo grassa per la mia pellaccia, forse può indurre la produzione di sebo, e ne ho abbastanza -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora forse dovresti provare quella al cioccolato (Terra Madre mi sembra si chiami), dovrebbe andare bene per la pelle grassa :)

      Elimina
  5. Questa è l'unica maschera Lush che ho provato. Ricordo che la usavo insieme a mio fratello. Piaceva da morire ad entrambi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come efficacia infatti mi è piaciuta, è che secondo me è un po' scomoda da utilizzare.

      Elimina
  6. Io uso sempre Settimo Cielo della Lush e la trovo meravigliosa! Si tratta di una maschera anti imperfezioni con effetto scrub, è molto fresca e ti regala una sensazione di pulizia molto piacevole. Poi gli ingredienti sono meno "spappolosi" e per questo la rende perfetta. L'unica cosa, come dici, è il prezzo, non proprio economico. Ma di tanto in tanto ci sta... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi segno anche questa, magari più avanti la provo :)

      Elimina
  7. Io sto usando Cleopatra e l'avena poetica...eh si, questa maschera mi piace tanto...ha un profumo di biscotti che mi fa impazzire e lascia la palle bella confortevole!
    Concordo sul fatto che lascia residui ovunque e che costa tanto, pure troppo, ma rimane uno dei miei prodotti Lush preferiti!
    Per risciacquarla utilizzo una spugnetta...solo con le mani e acqua ci metterei una vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la sciacquavo sotto la doccia, ma la prossiva volta provo anch'io con una spugnetta, dovrebbe venire via più facilmente :)

      Elimina
  8. Ciao, mi dispiace dirtelo ma penso che ti abbiano rubato il post! :( Guarda qui http://www.notiziopoli.com/2014/02/lush-lavena-poetica-maschera-fresca/, e ce ne sono anche molti altri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto, grazie della segnalazione! E benvenuta! :)

      Elimina
  9. Penso di essere una delle poche persone sulla terra che non ha mai provato una maschera fresca Lush...ma il problema è che quando vado nella bottega a Bologna non hanno mai a disposizione la maschera per pelli grasse e mi dicono "passa domani che te la facciamo..."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me era successo a Milano che erano finite le maschere, si vede che è un prodotto con un rifornimento lento!

      Elimina
  10. Il nome è stupendo ma si sa che Luah con i nomi va forte. Io non ho mai usato da sola le maschere ma sono d' accordo sulla scarsa praticità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda dipende un po' dalle maschere, a me è capitato di provarne alcune che si rstendevano e risciacquavano senza problemi, questa da quel punto di vista non è praticissima!

      Elimina
  11. ecco, ciò che non mi piace di alcuni prodotti lush è proprio la tendenza a "spappolarsi"..a parte questo mi piacerebbe provare questa maschera, gli ingredienti mi ispirano! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me lo fanno apposta per dare l'idea dell'"artigianalità" del prodotto, il problema è che dopo l'uso ti tocca pure pulire il lavandino! :P

      Elimina
  12. io non ho mai provato maschere lush per il problema della scadenza... un mese è davvero poco!!! :-/ 75 grammi non sono molti, è vero, però comprare qualcosa con l'ansia di doverla finire al più presto non mi va...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io infatti per finirla ho cercato di usarla due volte alla settimana, poi spalmandola anche sulle mani si è consumata più in fretta; da un lato è un po' una scocciatura in effetti, ma dall'altro almeno sei incentivata ad usare il prodotto :)

      Elimina
  13. Vorrei chiederti una cosa: ma le confezioni vuote per essere accettate in negozio e avere in regalo una maschera devono avere le etichette? Io le ho tolte tutte e ben lavate, adesso che faccio le butto o ci provo????

    RispondiElimina

Grazie per il commento!